Tag Archives: Marocco

Viaggio di nozze: mete economiche per un viaggio da sogno

viaggio di nozze

viaggio di nozze

Il viaggio di nozze è il seguito dolce di uno dei momenti più importanti nella vita di una coppia: il matrimonio. Un bel viaggio è quello che ci vuole dopo mesi di preparativi all’insegna degli imprevisti e, talvolta, dello stress. Non a caso è chiamato luna di miele: l’adozione di questa espressione risale all’antica Babilonia quando era usanza regalare agli sposi novelli una bevanda, l’idromele, in una quantità tale che potesse durare un intero mese. L’idromele, secondo la credenza, serviva a stimolare la fertilità. Da allora questa espressione è entrata nell’uso comune resistendo alle intemperie del tempo.

A tutti è capitato di fantasticare sulla meta da sogno del viaggio di nozze: che si tratti di un’isola immersa in acque cristalline o di una città in capo al mondo, nell’immaginario collettivo la luna di miele è sempre un viaggio fantastico, irripetibile ed indimenticabile. Tuttavia, proprio perché è l’ultimo passo di un percorso organizzativo durato diversi mesi che ha comportato un impegno economico molto importante, c’è un punto comune tra tutti i futuri sposi in grado di offuscare, anche solo per poco, la felicità insita nella conquista di un paradiso per due: il budget.

Il matrimonio porta con sé una spesa cospicua, in misura maggiore o minore, di cui il viaggio di nozze è parte integrante. Ma non lasciatevi spaventare con troppa facilità: le mete tra le quali poter scegliere sono davvero tante ed ogni coppia è in grado di poter trovare non solo quella maggiormente in linea coi propri sogni e gusti ma anche con le proprie possibilità. È possibile partire per il viaggio di nozze senza spendere un capitale e vivere l’esperienza indimenticabile che si è sempre sognati, basta non perdere di vista due elementi fondamentali: una buona pianificazione e tanta voglia di scoprire. A rendere unica la luna di miele sono i viaggiatori.

Ci sono tantissime mete da sogno tra le quali poter scegliere senza dar fondo al proprio portafogli, mete economiche che renderanno reale l’esperienza sulla quale per lungo tempo si è fantasticato. Per questo vi proponiamo la nostra top 3 delle mete economiche e sensazionali per il viaggio di nozze.

Mete economiche da sogno

Tunisia e Marocco

viaggio di nozzeDa sempre al centro delle mete low cost, Tunisia e Marocco sono l’ideale per tutte le coppie in cerca di un viaggio romantico e alternativo. Si tratta di due paesi ricchi di bellezze paesaggistiche, cultura locale e tradizioni millenarie. Mito, storia e cultura fanno da sfondo ad un viaggio dai toni caldi del deserto ed i tramonti spettacolari tra le dune di sabbia. Inoltre le possibilità di alloggio sono tante: una valida alternativa all’albergo è il riad, un tipo di architettura tipico del Marocco. I mesi ideali in cui viaggiare e risparmiare sono luglio ed agosto.

Spesa media per un viaggio di 15 giorni: €2500 a coppia.

Indonesia

viaggio di nozzeL’Indonesia è un paese ricco di tradizioni in cui poter abbinare bellezze storiche e naturali ad un mare spettacolare con una forte presenza di isole ed isolotti. Il periodo migliore per visitarlo va da maggio ad ottobre quando il clima è mite ed è scongiurata la stagione delle piogge. Ad incidere fortemente sul budget è il volo, tuttavia acquistando il biglietto senza troppo anticipo è possibile aumentare le possibilità di poter trovare sconti ed offerte particolari. Le strutture ricettive permettono un’ampia varietà di scelta con un range che va dal resort extra lusso alle tipiche abitazioni locali, che consigliamo vivamente per assaporare il fascino della tradizione locale.

Spesa media per un viaggio di 15 giorni: €3000 a coppia.

Antigua

viaggio di nozzeAntigua è una cittadina situata nel cuore del Guatemala che nel 1979 è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’Unesco. Si tratta di un vero e proprio concentrato di storia e architettura: in ogni angolo è possibile restare estasiati dalle bellezze locali così come lasciarsi trascinare dal vortice di stradine del centro in cui si trovano numerosi mercatini all’aperto di varia natura. Inoltre Monterrico Beach non dista molto, quindi anche le lunghe spiagge ed il mare cristallino è a portata di mano.

Spesa media per un viaggio di 15 giorni: €3200.

 

Casablanca, Marocco: le migliori cose da vedere

Casablanca, Marocco: le migliori cose da vedere

Casablanca Marocco

Casablanca è una città del Marocco occidentale ed è considerata la capitale finanziaria dello stato. Questo appellativo ha rappresentato lungo tempo un il limite al flusso turistico poiché considerata unicamente città dedita agli affari. Rispetto alle altre città marocchine, Rabat, Marrakech e Fes, è una moderna metropoli con una presenza esigua di edifici storici. Tuttavia considerarla unicamente sotto questo punto di vista sarebbe fin troppo riduttivo. Casablanca nonostante sia una città caotica e molto trafficata è senza dubbio rappresentativa degli multiformi aspetti di questo paese.

La città vive al suo interno una doppia anima: è costantemente in bilico fra antichità e modernità, tra la frenesia del fermento culturale e la spinta forte alla modernizzazione. Il centro si presenta come il cuore antico della città con col suo labirinto di stradine e caratteristiche case di pietra ancora racchiuso tra le mura originarie. Si tratta della Medina, tra il porto ed il lungomare, in cui la porta Bab Marrakech rappresenta uno dei punti di ingresso di maggio attrattiva con l’imponente torre dell’orologio. Sebbene la Medina di Casablanca non sia estesa quanto la Medina di altre città marocchine, il quartiere di presenta molto vivace e nei souk locali si può praticamente trovare di tutto, dal cibo alle spezie ai gioielli.

Casablanca MaroccoTrattandosi di una moderna metropoli Casablanca è ricca di hotel e ristoranti. Le strutture alberghiere sono improntate al luxury al relax, pronte ad accogliere sia color che arrivano in città per motivi collegati unicamente al business sia coloro che sono pronti a vivere la città in tutto il suo splendore. Anche con riferimento alla cucina la città si presenta a soddisfare tutti i palati: dai tradizionali tajin serviti nei ristoranti marocchini si passa ai più sofisticati ristoranti arabi fino alla cucina di respiro internazionale.

Casablanca: tre cose da vedere

La Moschea di Hassan II
Si tratta di un’architettura molto imponente, la più grande dopo quella di Medina e La Mecca, capace di ospitare circa 25000 persone. Il suo minareto è il più alto al mondo, circa 210 metri e assolve anche la funzione di faro verso il porto. L’ingresso in questa Moschea, inoltre, è consentito anche ai non fedeli.

Il Palazzo Reale
Residenza del re Mohamed VI e della sua famiglia, la costruzione risale agli anni 20 del novecento e rispecchia in pieno lo stile dell’architettura imponente che si contraddistingue per l’imponenza della struttura e per i meravigliosi giardini mediterranei. Ai turisti non è consentito visitare l’interno del palazzo, tuttavia anche solo ammirarne la struttura esterna vale assolutamente la pena.

Notre Dame de Lourdes
Casablanca MaroccoÈ la più importante chiesta cattolica del paese e venne costruita negli anni cinquanta. È costruita in stile moderno e all’interno è possibile ammirare le magnifiche vetrate di Gabriel Loire che rappresentano temi mariani.