Maceio: il Brasile ancora da scoprire

maceio

Maceio è il posto più bello del nordest brasiliano. Gran parte dei visitatori, però, vedono solo le spiagge urbane e non si avventurano nel nord e nel sud della città dove ci sono spiagge ancora più belle e un mare più pulito. Secondo le classifiche e le ricerche, Maceio è tra le città più pericolose del mondo ma, con un po’ di attenzione, si possono evitare situazioni spiacevoli. Non fidatevi di nessuno e fate acquisti in negozi sicuri.

Inoltre, dopo una giornata al mare, Maceio accoglie il turista con una serie di ristoranti, anche etnici, dove potete assaggiare tutta la cucina del Brasile (e non solo). La sua vita notturna è famosa per le numerose discoteche e locali in cui conoscere gente.

Il periodo migliore per visitare Maceio è tra settembre e marzo. A maggio e giugno è molto probabile che troverete piogge ma il mare è bello tutto l’anno, anche se, in piena estate, ha un altro colore. Se volete trascorrere il capodanno qui, è meglio prenotare in anticipo.

A gennaio i cittadini di Maceio si spostano a Barra de São Miguel, 30 km a sud, dove si tiene anche il carnevale della regione.

maceio brasile

Per arrivare a Maceio, dovete prenotare un volo da Rio de Janeiro, Sao Paulo, Brasilia, Salvador, Recife o Aracaju per non fare scali. Se, invece, volete andare a Sao Miguel dos Milagres, dovete noleggiare un auto perché si trova a 100 km verso nord mentre, invece, Maragogi si trova a 130 km. Se partite da Aracaju, vi consigliamo di spostarvi in auto percorrendo la strada BR 101.

A Maceio trovate un alloggio lungo il lungomare Pajuçara, dove troverete tanti alberghi e negozi turistici ma se cercate qualcosa di autentico, andate a Ponta Verde, che è, senza dubbio, il quartiere più interessante. L’altro grande polo alberghiero della città è

Il quartiere più interessante di Maceió, tuttavia, è la Ponta Verde, Pajuçara è nelle vicinanze. In questo modo si la spiaggia più bella e si sentono un luogo più residenziale e meno turistica.

L’altro grande polo alberghiero della città è nel quartiere Jatiúca, dove sono gli alberghi sono più organizzati ma il mare non è balneabile. Fuori città, invece, vi consigliamo di prendere un resort a Pratagi o ad Ipioca.

Un’attrazione da vedere a Maceio è il Canyon do Xingó. Noleggiate un’auto e, in cinque ore, potrete godervi un percorso fantastico. Fermatevi a Piranhas, alloggiate in un ostello e raggiungete il canyon affidandovi ad un tour che vi traghetterà su un catamarano e vi farà fare il bagno in una vasta area delimitata, però, da una rete. Dopo il giro in catamarano, tornate a Piranhas e fate un bagno nelle acque cristalline del Rio São Francisco ma ricordatevi di portare sempre contanti perché molti negozi ed alberghi non accettano le carte di credito.

canion do xingo

La città di Piranhas è molto piccola e graziosa, merita una visita attraversando le sue strade e vivendo la sua cittadina.

Non ci sono pedaggi sulla strada o provenienti e spenderete di benzina circa 200 R $. La strada è ben segnalata ma, se volete risparmiare, vi consigliamo di prendere un autobus da Maceio.

Infine non perdete il Parque Municipal de Maceio, ad ingresso gratuito, dove è possibile fare lunghe passeggiate e picnic. Troverete la foresta atlantica in una città e capirete, in un attimo, tutta la bellezza del Nordest brasiliano.

Le spiagge di Maceio

Le spiagge migliori a Maceio sono a Maragogi, dove troverete tantissime piscine naturali e un paesaggio paradisiaco. Nove spiagge che si alternano lungo tutta la costa e un mare dai colori unici. Fermatevi a Burgalhau, a Barra Grande e a Ponta do Mangue.

La seconda spiaggia che vi consigliamo è Gunga Beach, dove troverete un paesaggio mozzafiato incorniciato dalle palme. Fate qualche escursione e riposatevi. Qui, a Barra de São Miguel, troverete anche diverse strutture alberghiere dove trascorrere la notte.

La praia de Ipioca è il posto migliore per fare un bagno in un’acqua tiepida e accogliente e stare distesi su una sabbia bianca e finissima. La spiaggia si trova a 25 km a nord di Maceio, non è molto popolata ed è consigliato un pasto al ristorante bar Hibiscus.

Praia do Frances è popolare ma è una spiaggia splendida, una lingua immensa di sabbia che si incontra col mare, perfetta per passeggiare e rilassarsi. Si trova nel litorale sud di Maceio.

Infine vi consigliamo la spiaggia di Paripueira, nel Litoral Norte di Maceio, comoda da raggiungere e piena di italiani. Selvaggia e senza troppe infrastrutture, ha una serie di barracas dove degustare il pesce e granchi cucinati in tantissimi modi.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *