Lago d’Iseo: 11 cose da vedere

Il lago d’Iseo è il settimo lago d’Italia per estensione ed è collocato tra le province di Bergamo e Brescia, proprio in fondo alla Val Camonica. Ha una superficie di 65,3 km² ed è formato dal fiume Oglio che si immette nella costa settentrionale. Al centro del lago c’è Monte Isola, che si può definire come la più grande isola lacustre d’Europa.

Il lago d’Iseo non è solo questo ma è anche cultura, enogastronomia ed eventi, come la Passerella di Christo e, per questo motivo, vi abbiamo elencato 11 cose da vedere nei suoi dintorni.

 

Bosco degli gnomi

Una passeggiata magnifica sulla cima del monte Guglielmo da fare con i bambini. Raggiungete Zone e salite per il monte seguendo l’indicazione per il bosco. Qui vi accoglieranno tantissime creature fantastiche create da Luigi Zatti che, con i tronchi di alcuni alberi tagliati, ha creato orsi, lupi e altri animali ma anche personaggi da favola. Seguite le indicazioni per il Segnavia 227 e avrete la possibilità di fare un banchetto con pranzo al sacco.

 

Il maglio Averoldi

Fa parte di un complesso di fabbricati storici databili al 1080 e conservati perfettamente. E’ appartenuto alla famiglia Averoldi fino al 1997 ma, adesso, appartiene al comune di Ome che, con un restauro, l’ha riportato alla luce. Accertatevi che il borgo del Maglio sia aperto prima di andarci.

 

Museo delle due guerre

 

A Loro Piceno c’è questo bellissimo pezzo di storia con una collezione che va dagli armamenti alle divise delle due guerre fino ad un pezzo di filo spinato. Notevoli sono le mostre temporanee.

 

Museo civico di Scienze Naturali

A Lovere questo museo è importante per conoscere il territorio intorno al lago d’Iseo. C’è una collezione di uccelli, di mammiferi e una di entomologia con diorami a tema. La sede espositiva è nei pressi del municipio.

 

Accademia Tadini

Sempre a Lovere c’è una bellissima testimonianza del neoclassicismo italiano. C’è una collezione di arte antica e tante opere del Canova. Non perdete la collezione degli oggetti in porcellana comprati dal conte Tadini nel corso dei suoi viaggi a Napoli e a Parigi.

 

Giro del Lago d’Iseo

Potete fare il giro del lago d’Iseo in bicicletta partendo da Riva di Solto oppure farlo in moto per tutti i suoi 64 km per godere a pieno delle bellezze naturali di questo posto.

 

Le riserve naturali del lago d’Iseo

Tre sono le riserve naturali da non perdere: le Torbiere del Sebino, dove troverete tantissime specie di uccelli, le Piramidi di Zone, cioè alte colonne di terreno morenico, e la Valle del Freddo.

 

Lovere

Lovere è uno dei borghi più belli d’Italia e, oltre ai già citati museo civico di scienze naturali e all’accademia Tadini, vi consigliamo di visitare la Basilica quattrocentesca di Santa Maria in Valvendra e di godervi il borgo stando seduto al tavolino di un bar o di un ristorante.

 

Antica strada valeriana

 

Un tempo era l’unico modo per raggiungere la Val Camonica via terra e, oggi, è possibile ripercorrere quel sentiero per godere della vista lago più bella che si possa desiderare qui.

 

Monte Isola

 

Un’isola lacustre abitata, cosa volete di più? Vi consigliamo di raggiungere la sua cima e godere del panorama circostante.

 

Sarnico

 

Sarnico è una piccola cittadina dove poter soggiornare. Vi consigliamo, se riuscite a trovarla, un’abitazione in stile liberty, tra le tante villette create dall’architetto Sommaruga.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *