Cascate dell’Acquafraggia: tutto quel che c’è da sapere

Un forte scroscio di acqua che cade impetuosa sulle rocce di montagna. Dietro la curva ecco delle imponenti cascate che cadono spezzandosi in continuazione.

Sono le cascate dell’Acquafraggia, vicino Borgonuovo, che con la loro impetuosità rinfrescano le calde giornate estive a Piuro, comune di fianco a Chiavenna, nota località di frontiera con la Svizzera. Hanno origine a 3050 mt. sul livello del mare.

In molti ci passano per andare in Engadina, a Saint Moritz, nota per il suo lago ghiacciato d’inverno e le sue passeggiate senza fine in estate. Fin dai tempi dei romani Chiavenna era un nodo di comunicazione per i paesi oltralpe.

Nota anche per i suoi crotti, cavità naturali createsi in seguito a frane, questo paese sorge nell’omonima valle in provincia di Sondrio. Attraversato dal fiume Mera, alimentato dalle cascate, questo paese di montagna offre tipiche case di montagna in roccia e legno.

Se siete solo di passaggio dovete fermarvi alla nota pasticceria Mastai, che oltre ad offrire dolci di ottima qualità, vende skipass ad un prezzo nettamente migliore rispetto ai 60 euro degli impianti di Saint Moritz. 

Le cascate poco lontane dal centro sono un tocco in più. Chiamate così per la loro conformazione “fracta“, nonché spezzata in latino, questo corso d’acqua, che sorge dal Pizzo Lago fino a formare il lago dell’Acquafraggia, si getta per 1800 m balzando in continuazione da una roccia all’altra.

Se volete mangiare qualcosa ci sono due posti deliziosi: uno lungo la strada è l’agriturismo a conduzione familiare Acqua Fracta, che, oltre ad avere qualche stanza, propone dei fantastici pizzoccheri e diversi tipi di pasta con un ottimo ragù; l’altro in fondo ad una stradina immersa nel verde è il Crotto Quartino che offre con il menu tradizione dei deliziosi Gnocchetti Chiavennaschi, un’altrettanto buona polenta taragna con costine e salsiccetta e altre prelibatezze.

Potete poi smaltire l’abbuffata o camminando lungo le diverse cascatelle che si formano dopo le Cascate dell’Acquafraggia o con una deliziosa passeggiata nel paese o nei vari sentieri che si trovano facilmente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *