Come arrivare alle Canarie in aereo e in nave

come arrivare alle canarie

Le Isole Canarie si possono raggiungere sia in aereo che in nave. Per quanto riguarda la prima opzione, ci sono voli diretti dall’Europa per le Canarie ma, spesso, è necessario fare scalo a Madrid o a Barcellona. Le isole dell’Arcipelago delle Canarie dispongono tutte di un aeroporto ma se decidete di arrivare in auto, è consigliabile prendere una nave partendo da Cadice.

 

Come arrivare alle Canarie in aereo

 

Potete arrivare alle Canarie sia con voli charter che low cost: in Italia è possibile prendere un volo Ryanair da Bologna, Milano o Pisa per Gran Canaria.

 

I voli diretti per Tenerife dall’Italia sono offerti da queste compagnie:

 

Ryanair da Bologna, da Milano Orio al Serio

EasyJet dall’aeroporto di Milano Malpensa

Neos da Bologna, Milano Maplensa, Verona e dall’aeroporto di Roma Fiumicino diretto o con scalo a Milano Malpensa

Vueling da Roma Fiumicino diretto o con scalo a Barcellona

Norvegian dall’aeroporto di Roma Fiumicino con 1 scalo a Oslo (Norvegia)

Meridiana diretto da Milano Malpensa e da Roma Fiumicino

 

Gli aeroporti delle Isole Canarie sono:

 

Tenerife Nord / Los Rodeos (TFN)

Tenerife Sud / Reina Sofia ( TFS)

Gran Canaria Las Palmas (LPA)

Fuerteventura Puerto del Rosario (FUE)

Lanzarote Arrecife (ACE)

La Palma (SPC)

El Hierro (VDE)

La Gomena

 

Il viaggio dura circa 4 ore e mezzo e partono ogni lunedì con ritorno il venerdì.

 

Come arrivare alle Canarie in nave

 

Per arrivare alle Canarie via nave bisogna partire da Cadice con Acciona Transmediterrànea il lunedì per Tenerife, il mercoledì per Gran Canaria e Lanzarote. Anche qui si torna il venerdì.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *