4 motivi per vedere Sorrento

Molti sono i possibili modi di vivere Sorrento, splendido comune della Penisola Sorrentina, a picco sul mare e abbracciato dalla verdeggiante macchia mediterranea. Ecco i nostri 4 motivi per vedere Sorrento.

Perché visitare Sorrento?

1. Mare, spiagge e relax

Sorrento presenta spiagge soleggiate e mare limpido, avrai la possibilità di passeggiare per le caratteristiche vie del centro storico e visitare il Duomo, il Sedile Dominova,il Chiostro San Francesco e gli altri importanti monumenti.

2. La gastronomia locale e i prodotti tipici

Spaghetti, ragù, lasagne, pasta con frutti di mare, fritture di pesce, braciole, torte salate, dolci, babà, struffoli, pastiere: sono tutti piatti tipici della tradizione sorrentina frutto della tradizione degli abili chef locali.

3. Itinerari di trekking

Molti sono gli itinerari consigliati, tra i più caratteristici: l’escursione Nerano-Ieranto, una delle passeggiate più belle che si possano fare all’interno dell’Area Marina Protetta. Al termine della passeggiata si giunge alla spiaggia di Ieranto, che sicuramente è una delle più belle con vista su Punta Campanella e sui Faraglioni di Capri.

 

Il sentiero ha inizio dalla piazzetta di Nerano che conduce alla Marina del Cantone. Iniziata la passeggiata sarà visibile la costa con gli isolotti dei Galli. Il sentiero prosegue fino ad un altro punto molto panoramico, Villa Rosa. Ci si avvicina, dall’alto, alla zona di Mortelalla,raggiungibile oggi solo via mare o anche gli itinerari di trekking che vi porteranno ad esplorare i lungi sentieri panoramici del Monte Costanzo.

4. Escursioni in barca e immersioni

Da Sorrento, alloggiando in un appartamento a Massa Lubrense, è facile raggiungere in barca isole di fama internazionale come Capri, Ischia e Positano. A Massa Lubrense il borgo marinaro sulla scogliera si presta a passeggiate tranquille e panoramiche e se sei uno sportivo, il consiglio è di scegliere un’ immersione nei fondali del Vervece, uno scoglio con pareti a picco che scendono fin oltre i 50 m, ricche di vegetazione marina e colorate dagli splendidi pesci.

A dodici metri di profondità c’e la Madonnina del Vervece, una statua di bronzo che ogni anno a settembre è meta di immersioni per la Festa della Madonnina, in ricordo di quanti in mare hanno perso la vita.

Trovare una sistemazione alberghiera è semplice, date le numerose strutture alberghiere, come gli appartamenti a Sorrento Coltur Suites, il centro è molto piccolo e in alternativa si può benissimo trovare anche una sistemazione decentrata grazie ad un costante servizio pullman che collega le varie zone con il centro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *